L’ Angolo (nascosto) del Mercato – I trasferimenti nel mondo del calcio

© foto www.imagephotoagency.it

L’Angolo (nascosto) del Mercato è la rubrica curata in collaborazione con la Sport Leader Agency di Vincenzo Sollitto

Con la rubrica “L’Angolo (nascosto) del mercato” si vogliono approfondire i principali aspetti legati al mondo del calcio. Gennaio è il mese del calciomercato e allora parliamo con Vincenzo Sollitto di quando i trasferimenti “non s’hanno da fare”. Un calciatore ha delle limitazioni in fase di trasferimento nel corso di una stagione sportiva? Non tutti sanno che alcuni calciatori non possono essere ceduti in una sessione di mercato a causa dei troppi trasferimenti avvenuti negli ultimi sei mesi.

Normativa – La normativa è categorica: un calciatore non può cambiare casacca per più di tre volte in una stagione sportiva (che, considerando il mercato di gennaio, vuol dire nel giro di sei mesi in realtà). Secondo il Regolamento Fifa sullo status e sui trasferimenti dei calciatori (art. 5.2) “i calciatori possono essere tesserati presso un massimo di tre società a stagione. Durante questo periodo il calciatore è abilitato a disputare partite ufficiali soltanto per due società.(…) ”. Un limite legittimo, considerando che la maggior parte dei calciatori cambia maglia al massimo una sola volta a stagione. Pertanto il limite di tre consente ad un club di acquistare un calciatore e poi girarlo in prestito nella stessa stagione per due volte, senza problema alcuno.

Esempio – Chi non può essere trasferito in questa sessione di mercato: Joao Cancelo, 23enne terzino destro portoghese, il 18 agosto, pochi giorni prima del suo trasferimento alla corte dell’Inter, ha giocato titolare in Valencia Las Palmas. Si è vociferato di un suo trasferimento in questa sessione di mercato invernale. Nessun trasferimento è possibile, se non quello per  tornare a vestire nuovamente la casacca dei “pipistrelli”.

Corsi – La Sport Leader Agency organizza per sabato 3 febbraio 2018, a Milano, un corso per aspiranti talent scout. Il corso è aperto a tutti coloro che ambiscono ad avere una base per poi farsi largo in questo mondo. Verranno forniti strumenti e best practice per chi vuole migliorare le proprie attitudini nel riconoscere giovani calciatori di prospettiva.  Informazioni ed iscrizioni sul sito www.sportleaderagency.com