Connettiti con noi

Hanno Detto

Legrottaglie: «So cosa può fare Bonucci in futuro». Poi il retroscena su Chiellini

Pubblicato

su

Nicola Legrottaglie, ex difensore bianconero, parla così di Giorgio Chiellini e del futuro di Leonardo Bonucci: le dichiarazioni

Ai microfoni di Radio Bianconera, l’ex Juve Nicola Legrottaglie ha parlato così di Bonucci e Chiellini.

CHIELLINI«Perderemo un pezzo forte ma è un ciclo e come tutti i cicli vanno affrontati. Mi ricordo che come centrale lo provò per primo Deschamps. Giocammo insieme titolari come centrali a Napoli e subito percepii che poteva essere il suo ruolo. Da lì l’ho spinto a continuare in quella posizione. Anche Ranieri all’inizio non lo fece giocare centrale, ma ancora una volta per una serie di infortuni fu costretto ad utilizzarlo. E fui io a dire al mister che doveva provarlo lì. E si è dimostrato poi essere un campione».

BONUCCI – «Abbiamo visto che alcuni che vedevamo come allenatori non lo sono diventati o viceversa. Quando finisce la carriera, pochi hanno le idee chiare. Si deve ricominciare a camminare per capire cosa fare. Lui ha già un background di studi, lo vedrei bene più come dirigente che sul campo. Magari lo vedrei bene in ambito della comunicazione».