Connettiti con noi

Esclusive

Leone racconta la prima squadra: «Locatelli un esempio. Quando salgo dall’U23…»

Pubblicato

su

Giuseppe Leone, nell’intervista esclusiva a Juventusnews24, ha parlato di prima squadra e Locatelli. Le sue dichiarazioni

(di Alberto Mauro e Marco Baridon) – Il 19 agosto 2021, la Juventus U23 ha affrontato in amichevole la prima squadra, preparando così l’inizio di stagione. Giuseppe Leone, in quell’occasione, indossò la fascia da capitano. Il centrocampista bianconero, nell’intervista esclusiva a Juventusnews24, ha raccontato così quell’esperienza, parlando anche di Manuel Locatelli.

A proposito di quell’amichevole, chi hai guardato di più dei tuoi “avversari” della prima squadra e cosa ti ha insegnato?
«Sono il top al mondo. Mi ha impressionato soprattutto l’intensità con cui giocavano, con e senza palla. Si preparavano per l’inizio del campionato, quindi han fatto un primo tempo d’intensità incredibile. Ci son venuti a prendere alti, abbiamo subito tre gol anche… Non sbagliavano un passaggio».

Ti ispiri a Pirlo e Pjanic, che effetto ti fa vedere Locatelli – poco più grande di te – già punto fermo di questa Juve?
«Locatelli rappresenta un esempio. Quando salgo in prima squadra cerco di guardarlo, di rubare qualche movimento e giocata. Sicuramente in questo momento è un modello a cui ispirarsi».

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA ESCLUSIVA A GIUSEPPE LEONE

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement