Connettiti con noi

News

Primavera, Juve-Napoli 2-3: non basta la reazione nel finale

Pubblicato

su

Segui in diretta con noi il match Juve-Napoli Primavera (in campo a Vinovo): commento e post gara a cura dei nostri inviati

Juve-Napoli Primavera 2-3, il tabellino

Marcatori: pt 22′ Senese; st 6′ Zerbin, 24′ Palmieri, 29′ Scarf aut, 46′ Kameraj

Juventus (4-3-3): Loria; Meneghini (32′ st Kameraj), Capellini, Zanandrea, Tripaldelli; Di Pardo (11′ st Portanova), Muratore, Leandro Fernandes; Olivieri, Jakupovic, Del Sole. A disp. Busti, Morrone, Dellli Carri, Serrao, Merio, Kulenovic, Morachioli, Montaperto, Nicolussi Caviglia. All. Dal Canto.

Napoli (4-2-3-1): Schaeper; Schiavi, Senese, Zanoni, Scarf; Otranto (41′ st Bartiromo), Abdallah, Mezzoni; Zerbin (30′ st Acunzo), Gaetano; Palmieri. A disp. Maisto, Pizza, Vecchione, Energe, Sgarbi, Russo. All. Beoni.

Note: Ammoniti Del Sole, Capellini, Abdallah, Palmieri. Recupero: pt 0′; st 6′.

Juve-Napoli Primavera, la cronaca del match

96′ Finisce qui la sfida tra Juventus e Napoli. I partenopei espugnano Vinovo con il risultato di 2-3. La reazione messa in atto nell’ultimo quarto d’ora di gara non è bastata per portare a casa punti: la striscia positiva della squadra di Dal Canto, pertanto, si ferma a due vittorie consecutive.

91′ La Juve non molla a la riapre! Grande cambio di gioco di Tripaldelli, Kameraj raccoglie la sfera e la infila sull’angolino opposto: 2-3 a 5′ dalla fine!

90′ Il direttore di gara decide che si giocherà per altri sei minuti.

86′ Nel Napoli, entra Bartiromo ed esce Oltranto.

85′ Doppia occasione da gol colossale per la Juve. Portanova colpisce il palo in semi rovesciata, sulla respinta si avventa Olivieri che manca clamorosamente l’appuntamento con il gol.

80′ Olivieri non riesce a capitalizzare l’ottimo assist fornitogli da Jakupovic: a tu per tu con Schaeper, infatti, il bomber bianconero non trova l’angolo e si fa respingere il tiro.

77′ Seconda sostituzione tra le fila bianconere: fuori Meneghini, dentro Kameraj.

75′ Cambio nel Napoli: fuori Zerbin, dentro Acunzo.

74′ La Juventus prova a riaprirla: spunto di Del Sole che mette al centro, intervento goffo di Scarf che devia disgraziatamente nella propria porta.

69′ E’ notte fonda per la Juve, il Napoli cala il tris: questa volta è Palmieri a purgare Loria, beneficiando di un ottimo cross proveniente dalla sinistra effettuato da Gaetano.

62′ La Juve si fa finalmente viva con Muratore che orchestra una manovra offensiva, serve Del Sole ma il sinistro a giro del numero 11 bianconero termina di poco a lato.

56′ Primo cambio nella Juve: fuori Di Pardo, dentro Portanova.

51′ Il Napoli trova il raddoppio. Grave disattenzione della difesa juventina: Palmieri supera Capellini, mette al centro per Zerbin che insacca a porta sguarnita.

46′ Si ripresa prende il via. Nessun cambio né da una parte né dall’altra.

45′ Termina qui la prima frazione. Juve poco brillante.

22′ Il Napoli è in vantaggio. Calcio d’angolo battuto da Zerbin, Di Pardo perde la marcatura di Senese il quale è libero di battere Loria.

15′ La Juventus va vicina al vantaggio con il solito Jakupovic, che raccoglie un traversone di Del Sole ma non inquadra lo specchio della porta.

1′ La partita è iniziata!

Juve-Napoli Primavera, le formazioni ufficiali

Ecco le scelte di Dal Canto e Beoni in vista della sfida di Vinovo. La Juventus è alla caccia della terza vittoria consecutiva e partirà con il seguente undici titolare.

Juventus (4-3-3): Loria; Meneghini, Capellini, Zanandrea, Tripaldellli; Di Pardo, Muratore, Leandro Fernandes; Olivieri, Jakupovic, Del Sole. A disp. Busti, Kameraj, Morrone, Dellli Carri, Serrao, Merio, Kulenovic, Morachioli, Portanova, Montaperto, Nicolussi Caviglia. All. Dal Canto

Napoli (4-2-3-1): Schaeper; Schiavi, Senese, Zanoni, Scarf; Otranto, Abdallah, Mezzoni; Zerbin, Gaetano; Palmieri. A disp. Maisto, Bartiromo, Pizza, Acunzo, Vecchione, Energe, Sgarbi, Russo. All. Beoni

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement