Connettiti con noi

Hanno Detto

Maddaloni non ha dubbi: «Ecco da cosa deriva la crisi della Juventus»

Pubblicato

su

Maddaloni non ha dubbi: «Ecco da cosa deriva la crisi della Juventus». Le dichiarazioni in esclusiva

Abbiamo chiesto in esclusiva su Juventusnews24.com ad allenatori ed ex bianconeri quali possano essere le cause di un avvio così difficoltoso per squadra e Allegri.

Queste le parole dell’ex tecnico bianconero Massimiliano Maddaloni.

MADDALONI «Credo che la crisi oggi della Juventus sia solo frutto di quanto successo da un anno a questa parte, cioè quindi dal ritorno di Allegri. Mi spiego meglio. La sensazione che si ha di una Juve senza identità, senza anima e senza idee, è dovuta al fatto che nelle strategie iniziali da un anno a questa parte, tra l’allenatore e la società, ossia di privarsi di giocatori importanti come Kulusevski, Bentancur, De Ligt, Zakaria e scegliere di non riconfermare Dybala, ha creato nel momento in cui sono stati presi altri giocatori un cambiamento tecnico nella squadra. Oltretutto, contemporaneamente, la Juve ha perso giocatori importanti nello spogliatoio, che erano importanti non solo in campo ma anche nella gestione come Chiellini o due anni fa Buffon. Il nucleo di giocatori che ha contribuito ai tanti successi di questi anni. Le due cose messe insieme hanno creato un aspetto, che secondo me è il più importante della crisi della Juventus: non avere in questo momento giocatori su cui appoggiarsi sotto l’aspetto dell’identità e sotto l’aspetto tecnico-tattico nei momenti di difficoltà anche. Ciò ha portato a questo problema che in questo momento ha la Juventus. Sicuramente, in tutto questo c’è stata una superficialità sia da parte dell’allenatore sia nel contenuto di quelle che possono essere le strategie. Diciamo un’altra cosa: dopo 9/10 anni di vittorie, era normale cercare di ripartire, di ricostruire, sapendo anche che molti giocatori del nucleo storico avrebbero smesso quindi c’era anche da ricostruire tutto. È vero che in questo momento c’è una crisi di risultati, ma è normale quando cerchi di ripartire per costruire un altro ciclo vincente».

CLICCA QUI PER LEGGERE LE INTERVISTE ESCLUSIVE DI JUVENTUSNEWS24

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.