Maifredi controcorrente sull’obiettivo Juve: «Per adesso è una mossa azzardata»

maifredi
© foto www.imagephotoagency.it

Gigi Maifredi, ex allenatore della Juve, ha rilasciato un’intervista, parlando così dell’obiettivo del calciomercato bianconero

Intervistato da Radio Sportiva, Gigi Maifredi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

ALLENATORI – «Conte è andato via perché aveva messo sul banco la sua forza. Allegri? Un allenatore dopo 5 anni lo devi cambiare. Sarri? Pensavano poteva fare come a Napoli ma la Juve ha 30 top player».

TONALI – «Ha caratteristiche importanti, sa verticalizzare bene, è potente fisicamente e può diventare un grande giocatore. Può ambire a una grandissima squadra, ma forse adesso per la Juve è una mossa un po’ azzardata».

Condividi