Maifredi: «Pirlo bene all’esordio, ha vinto e convinto»

maifredi
© foto www.imagephotoagency.it

Gigi Maifredi, ex allenatore della Juve, ha parlato della prima uscita della squadra di Pirlo. Le sue parole

L’ex tecnico della Juve Gigi Maifredi ha parlato della prima uscita della squadra di Pirlo ai microfoni di Radio Sportiva.

«Pirlo? La prima partita direi che è andata molto bene. All’esordio si deve sempre cercare di vincere e convincere, ci è riuscito. I tre punti subito danno morale, soprattutto quando c’è un nuovo allenatore con una nuova proposta, dà coraggio a tutti, specialmente a Andrea. McKennie si è mosso con grande personalità, una bella scoperta per la Juventus, si farà sentire perché è aggressivo e attento, sempre al servizio della squadra. Anche Ramsey ha dato una dimostrazione di vitalità che ha nel suo dna, ma non era mai stato messo nelle condizioni di mostrare. Morata? È un ripiego, ma alla fine può essere una buona scelta. Dzeko sarebbe stato l’ideale, anche più di Suarez. Spero che Alvaro torni in Italia in maniera diversa del comprimario visto all’Atletico Madrid».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le notizie del giorno

Condividi