Ultimissime Juve 24 settembre: parla Ramsey, risoluzione vicina per Khedira

khedira
© foto www.imagephotoagency.it

Ultimissime Juve LIVE, tutte le notizie del giorno in tempo reale. Ultima ora del giorno 24 settembre 2020

Ultimissime Juve, le notizie del giorno: 24 settembre 2020

Chiesa ancora nel mirino della Juve: il piano

Ore 23.30 – La Juve non molla Federico Chiesa. Al momento non c’è nessuna trattativa avviata, ma un piano non manca di certo. La Juve deve cedere Khedira e Douglas Costa, per poi puntare l’esterno della Fiorentina.

Khedira verso la risoluzione di contratto con la Juve

Ore 23.00 – Sempre più vicina la risoluzione di contratto di Sami Khedira con la Juve. Il centrocampista bianconero non rientra nei piani di Andrea Pirlo e della società, che è stata molto chiara con lui. Come riporta Sky Sport, lunedì dovrebbe avvenire la risoluzione consensuale del tedesco.

Partitella Juve, decide il giovane Vrioni

Ore 20.30 – La Juve oggi ha svolto una partitella in vista della sfida con la Roma. A decidere la gara è stato il giovane Vrioni

Nations League: Allianz Stadium candidato ad ospitare le finali del 2021

Ore 19.50 – L’Allianz Stadium potrebbe essere scenario delle finali di Nations League. Come comunicato dalla FIGC, lo stadio della Juventus e San Siro sono candidati ad ospitare le finali 2021 della Nations League.

Ramsey: «Con Pirlo c’è molto divertimento, siamo partiti bene»

Ore 18.50Aaron Ramsey è stato intervistato dai microfoni di Sky Sport. Il centrocampista gallese ha parlato di Andrea Pirlo e del divertimento con il nuovo tecnico, menzionando anche le avversarie per lo Scudetto.

Juve Primavera: i convocati per la gara contro l’Empoli

Ore 18.00 – La Juventus Primavera torna in campo contro l’Empoli. Mister Bonatti ha stilato la lista dei convocati. Assenti dalla lista Elia Petrelli (in Under 23) e Chibozo, non al meglio. Torna invece per la sfida ai toscani Soulè.

Roma-Juve si giocherà davanti a 1000 tifosi all’Olimpico

Ore 16.00 – E’ ufficiale: Roma-Juventus si giocherà davanti a mille tifosi all’Olimpico. Il governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha firmato l’ordinanza che consente la presenza dei sostenitori sugli spalti.

Allenamento Juve: prima seduta in gruppo per Alvaro Morata

Ore 15.00 – La Juventus è tornata ad allenarsi stamattina alla Continassa, in preparazione per la gara contro la Roma. Prima seduta in gruppo con i compagni per Alvaro Morata, dopo la prima sgambata solitaria di ieri.

Marchisio: «Messi? Lo avrei voluto alla Juve. Milan? Ci hanno provato»

Ore 14.00Claudio Marchisio, intervistato da Fanpage.it, ha parlato del suo momento, della Juventus e della sua carriera in bianconero. L’ex centrocampista non esclude il ritorno in bianconero. CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTERVISTA

Roma-Juve: sarà Marco Di Bello ad arbitrare il match dell’Olimpico

Ore 13.00 – Domenica sera, alle 20:45, andrà in scena Roma-Juventus all’Olimipico di Roma. L’AIA ha comunicato le designazioni per le gare della seconda giornata di campionato. Sarà Marco Di Bello a fischiare per il match, i suoi assistenti saranno Tegoni e Longo, mentre come quarto uomo è stato designato Abisso. Al VAR ci sarà Nasca coadiuvato da Mondin.

Conferenza Pjaca: «Mai avuto paura di smettere. Sfortuna? Spero sia alle spalle»

Ore 12.30 – Marko Pjaca, nuovo attaccante del Genoa arrivato in prestito dalla Juve, è stato presentato quest’oggi in conferenza stampa. Ecco le sue parole.

NUOVO INIZIO – «Spero e credo di aver lasciato alle spalle la sfortuna e di riuscire a giocare con calma. Non mi guardo più dietro perché mi sono allenato bene e mi sento bene, spero di continuare così e spero di aver fatto la scelta giusta».

IL GENOA – «Sin dall’inizio, il club e il mister mi volevano, e questo è molto importante, è la cosa più importante ed è per questo che ho scelto il Genoa. Non so dove possiamo arrivare. Se continuiamo così possiamo fare una bella stagione ma è meglio far parlare il campo».

DRIBBLING – «Non so se sia più bello del gol, contano i gol e le vittorie. Poi se ci si diverte anche e si possono fare anche i dribbling allora meglio».

PAURA – «Non ho mai avuto paura di dover smettere dopo l’infortunio. Doveva succedere ed è successo, ora guardo avanti».

Conferenza stampa Morata: ecco quando sarà presentato il neo bianconero

Ore 12 – Prevista per domani (venerdì) alle 14.30 la conferenza stampa di presentazione di Alvaro Morata. Il nuovo attaccante della Juventus, appena arrivato dall’Atletico Madrid, avrà modo di (ri)presentarsi nella sala stampa dell’Allianz Stadium davanti ai giornalisti accreditati. JuventusNews24.com seguirà e trascriverà in diretta, su questa pagina, integralmente le dichiarazioni del centravanti spagnolo.

Rocca (esaminatore Suarez): «Non è vero che non sapeva coniugare i verbi»

Ore 8.30 – Lorenzo Rocca, uno degli esaminatori di Suarez, è finito nel registro degli indagati per aver rivelato i contenuti della prova orale del 17 settembre di Suarez; per aver sottoscritto il certificato attestando falsamente di aver proceduto alla verifica della conoscenza della lingua italiana al livello B1, quando la verifica di tale conoscenza era fittizia. Lui si difende così sulle pagine di Repubbica.

INTERCETTAZIONI – «Tutto va contestualizzato. Le intercettazioni sono solo una parte di un tutto. C’è un’inchiesta in corso… quello che posso dire, d’accordo con il mio avvocato, è che ho deciso di non avvalermi della facoltà di non rispondere. Martedì sono stato convocato dal pm e ho avuto un lungo colloquio, assolutamente sereno e pacato, nel segno della massima cordialità e del rispetto reciproco».

COMMISSIONE – «La commissione è formata da due persone. Suarez lo abbiamo ascoltato in due».

SUAREZ B1 – «Se è un B1? Questo punto è molto importante. Ma è anche un punto centrale dell’indagine e non posso rispondere. L’ho fatto, ma davanti al pm». 

CONIUGARE I VERBI – «No guardi, quel riferimento al fatto che Suarez parlasse solo per verbi all’infinito non corrisponde a quello che abbiamo constatato. Non l’ho sentito solo con le mie orecchie: come le dicevo gli esaminatori sono sempre in due, e in due abbiamo sentito più volte il candidato coniugare correttamente i verbi».

RISPOSTE IN ANTICIPO – «Dico solo che ci sono esempi di materiale d’esame tranquillamente disponibili online. Se mi è stato ordinato di dargli le risposte in anticipo? Non posso dirle nulla, anche perché ci sono altre persone coinvolte».

Dybala, spezzone con la Roma cercasi. Dicono: «Stravede già per Pirlo»

Ore 8.00 – Paulo Dybala è pronto a fare ufficialmente il suo rientro: dopo essere tornato ad allenarsi in gruppo la Joya punta già a giocare una frazione di partita con la Roma.

Racconta Gazzetta: «Ieri Paulo ha sfoggiato lo stesso sorriso di domenica in allenamento, il secondo svolto con il gruppo. Dybala è entusiasta di Pirlo e dei metodi del nuovo staff. Il tecnico gli parla spesso durante le sedute, spiegandogli nel dettaglio i movimenti che vuole da lui. Pirlo aveva in testa un Dybala falso nove nel tridente, con Cristiano Ronaldo a sinistra e Kulusevski a destra. Adesso proverà anche a far convivere il dieci e Morata».

Paulo Dybala è pronto a fare ufficialmente il suo rientro: dopo essere tornato ad allenarsi in gruppo la Joya punta già a giocare una frazione di partita con la Roma.

Racconta Gazzetta: «Ieri Paulo ha sfoggiato lo stesso sorriso di domenica in allenamento, il secondo svolto con il gruppo. Dybala è entusiasta di Pirlo e dei metodi del nuovo staff. Il tecnico gli parla spesso durante le sedute, spiegandogli nel dettaglio i movimenti che vuole da lui. Pirlo aveva in testa un Dybala falso nove nel tridente, con Cristiano Ronaldo a sinistra e Kulusevski a destra. Adesso proverà anche a far convivere il dieci e Morata».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: le prime pagine dei quotidiani di oggi

Condividi