Maldini: «Pirlo rivale oggi ma è come mio fratello. La Juve si gioca tanto»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Maldini parla prima della gara contro la Juventus: ecco le sue parole sulla sfida e su Andrea Pirlo, suo ex compagno

Paolo Maldini ha parlato ai microfoni di Sky Sport prima della gara contro la Juventus. Ecco le sue parole.

MILAN JUVE«Loro si giocano più di noi perché vada come vada stasera saremo sempre primi in classifica. Dobbiamo stare tranquilli e giocarci la nostra gara. Ci siamo detti ad inizio anno di non prenderci scuse, 11 giocatori li abbiamo e daranno il massimo per vincere questa sera. Questo Milan-Juventus è senza pubblico. Tutti i ricordi che ho sono legati ad azioni di campo accompagnati dalle reazioni dei tifosi. Siamo andati a giocare a Glasgow col Celtic e abbiamo avuto dei vantaggi ma ho detto ai miei ragazzi “E’ un peccato che non abbiate vissuto queste esperienze perché sono uniche”».

PIRLO – «La disponibilità dei giocatori è massima soprattutto in casi di emergenza come questa. Pirlo? Lo saluto come se fosse ancora mio compagno. Siamo rivali oggi ma per me è come un fratello».

LEGGI LE DICHIARAZIONI INTEGRALI SU MILANNEWS24

Condividi