Connettiti con noi

Hanno Detto

Mancini: «Mai semplice con l’Inghilterra. Ai giovani dico solo una cosa»

Pubblicato

su

Mancini: «Mai semplice con l’Inghilterra. Ai giovani dico solo una cosa». Le parole del ct ai microfoni di Rai Sport

Il commissario tecnico dell’Italia Roberto Mancini ha parlato ai microfoni di Rai Sport prima della gara contro l’Inghilterra. Di seguito le sue parole.

INGHILTERRA – «Le partita contro l’Inghilterra non sono mai semplici. Negli ultimi 20 anni hanno giocato bene, hanno giocatori tecnici. Le partite sono tutte difficili contro di loro. L’unica cosa è che non ci sarà il pubblico. Avremmo preferito giocare col pubblico, sarà una partita un po’ differente. Per loro affrontare l’Italia sarà una partita speciale».

RIVOLUZIONE – «Soffro molto dell’eliminazione dal Mondiale. La gara con la Macedonia doveva andare così, l’abbiamo perso prima».

GIOVANI – «Non ho mai visto un giocatore parlar male dell’allenatore. E’ difficile perché bisogna aver tempo e a volte tempo non li hanno. Vogliono vincere subito. E un giovane ha bisogno di tempo per affermarsi. Tempo al calcio non si dà molto».

SPERANZA – «Spero di trovare velocemente la strada giusta con i ragazzi che possono essere compatibili con il nostro pensiero di calcio per diventare, insieme ai ragazzi che sono rimasti a casa per recuperare, una nazionale forte».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.