Mancini ricorda Scirea: «Grande uomo e calciatore»

© foto Altobelli, Cabrini, Scirea e Gentile alzano la Coppa del Mondo nel 1982

Roberto Mancini, nella conferenza stampa da Coverciano alla vigilia della gara contro la Bosnia, ha ricordato Gaetano Scirea

Roberto Mancini, al termine della conferenza stampa alla vigilia di Italia-Bosnia di Nations League, ha voluto ricordare Gaetano Scirea, a 31 anni esatti dalla sua scomparsa. Ecco le parole del commissario tecnico della Nazionale su Scirea, capitano azzurro e della Juventus.

«Ci siamo dimenticati di ricordare Gaetano Scirea, grande uomo e calciatore, capitano della Juventus e della Nazionale. Il nostro ricordo va a lui».

Condividi