Connettiti con noi

Hanno Detto

Mancini: «Abbiamo la coscienza a posto, ma dobbiamo chiedere scusa»

Pubblicato

su

Mancini: «Abbiamo la coscienza a posto, ma dobbiamo chiedere scusa». Le nuove parole del ct azzurro

Il CT dell’Italia Roberto Mancini ha parlato a Rai Sport della delusione per la mancata qualificazione ai Mondiali. Ecco le sue parole.

In campo questa sera contro la Turchia due calciatori della Juventus, Chiellini e De Sciglio.

MANCINI – «La cosa che più mi dispiace è che, dopo aver dato la possibilità a 60 milioni di italiani e quelli all’estero di tornare a gioire per il calcio in un momento così difficile, non possano vedere l’Italia ai Mondiali. Noi lo facciamo di lavoro, la delusione deve passare per forza, ma sarà un grande dispiacere. Noi abbiamo messo il massimo dell’impegno, abbiamo la coscienza a posto. Ma è chiaro che dobbiamo chiedere scusa per chi non potrà vedere l’Italia».