Marani: «Allegri all’Inter non è un salto nel vuoto. Conte ha cambiato toni»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Matteo Marani sull’ennesimo sfogo di Antonio Conte e sul possibile approdo di Allegri all’Inter

Matteo Marani ha parlato del possibile avvicendamento ConteAllegri in casa Inter, un deja-vu bianconero. Ecco le sue parole a Sky Sport.

IL COMMENTO – «C’è la forte candidatura di Allegri per il dopo Conte. Allegri all’Inter non è un salto nel vuoto. Sembra di tornare indietro all’estate del 2014 quando alla Juventus Conte andò via dopo 3 giorni di ritiro e arrivò Max Allegri. Uno dei tanti strappi di Conte nella sua carriera, poi arrivò Allegri portando risultati anche superiori in maniera più pacifica e conciliante. Questa vicenda non ci deve stupire, si era rinviato il momento del confronto. Conte ha cambiato toni però rispetto all’inizio, forse consigliato dai legali, perché in chiave aziendale non si possono usare certi toni».

Condividi