Dybala e quella promessa con Marchisio: «Amico mio…»

marchisio dybala
© foto Massimo Pinca

Due anni fa a Berlino Dybala incontra per la prima volta i suoi futuri compagni e Marchisio gli fa una promessa particolare

Claudio Marchisio e Paulo Dybala si incontrano per la prima volta nel 2015, a Berlino. La Juve ha appena perso la finale di Champions col Barça di Luis Enrique, Paulo Dybala ha già firmato coi bianconeri per l’anno successivo. «Amico mio,- scrive la Joya su Twitter- Quasi due anni fa quando ci siamo conosciuti a Berlino, mi hai detto: preparati bene che dobbiamo tornare a giocarla. Oggi ci siamo arrivati e ora andiamo a vincerla». 

LA RISPOSTA – Il Principino non tarda a rispondere. «Ora resta solo una cosa da fare amico mio!». I due rappresentano perfettamente il legame nuovo-vecchio di questi due anni. La difesa è rimasta la stessa, dalla cintola in su praticamente il solo Marchisio è reduce di quella notte stregata di Berlino. E visto che le promesse vanno mantenute, la distanza fra la Germania e il Galles non è poi così tanta. Berlino-Cardiff, due anni dopo.

Articolo precedente
mandzukicMandzukic, cosa rischia la Juve con la prova tv?
Prossimo articolo
Juventus Club Doc Canicattì, l’emozione Champions dello Stadium