Marino non ha dubbi: «La Juve ha sottovalutato l’Udinese»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Pierpaolo Marino, dirigente dell’Udinese, all’indomani del successo dei friulani sulla Juventus

La Juve è stata sconfitta dall’Udinese. Il motivo del ko è spiegato da Pierpaolo Marino, dirigente dei friulani. Ecco le sue parole a Radio Sportiva.

L’UDINESE – «Siamo sempre stati lontani dalla zona retrocessione, tranne quando alcuni episodi ci sono girati a sfavore».

GOTTI – «Quando c’è stata la crisi di Tudor abbiamo cambiato per problemi di equilibri interni allo spogliatoio e abbiamo pensato a lui».

LA RIPARTENZA – «Non abbiamo riconciliato la gente con il calcio e a Udine abbiamo avuto quegli infortuni che il presidente prevedeva. E’ bene che si finisca questo campionato, ma non si può andare avanti con gli stadi vuoti».

LA JUVE – «Ieri ha disputato un buon primo tempo ma poi è calata e siamo venuti fuori noi. E’ una Juve che ha sottovalutato l’Udinese che recentemente aveva messo in difficoltà Napoli e Atalanta».

Condividi