Connettiti con noi

News

Marotta: «Momento delicato, cessione nell’interesse dell’Inter»

Pubblicato

su

Marotta: «Momento delicato, cessione nell’interesse dell’Inter». Le dichiarazioni dell’amministratore delegato nerazzurro

Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato ai microfoni di SkySport prima del match di Serie A contro la Fiorentina. Le sue dichiarazioni:

CESSIONE INTER – «Questo è un momento delicato per problemi che poco hanno a che fare col campo. Noi però, come management, lo sapremo gestire nel migliore dei modi per isolare la squadra da problematiche che sono al di sopra della nostra testa e che comunque saranno sicuramente definite nel migliore dei modi nell’interesse dell’Inter, dei suoi tifosi e del blasone di questa società. Auspico che si possa arrivare ad una conclusione velocemente per dare serenità a tutto l’ambiente, ma è una problematica sopra la nostra testa. Riguarda i nostri azionisti che sono persone serie e faranno scelte oculate nel rispetto della nostra storia».

SQUADRA CONDIZIONATA – «Può esserlo se l’argomento dei salotti è quello della cessione delle quote. La discussione va riportata all’interno del rettangolo di gioco, accettando critiche ma con rispetto verso l’Inter e la sua managerialità; questo è quello che stiamo facendo. La nostra area tecnica è eccezionale, i nostri giocatori sono professionisti ma anche appassionati del loro lavoro».

VITTORIE – «I risultati positivi rendono l’ambiente compatto, e quando è così i problemi diventano piccoli. Andiamo avanti così, sperando che i problemi si risolvano velocemente per dare tranquillità all’ambiente. Ma è una problematica che sta sopra la nostra testa, coinvolge i nostri azionisti che hanno dato tanto alla storia dell’Inter e daranno ancora tanto per rispetto della storia del club».

LEGGI ANCHE: Spinazzola Juve, tifosi ancora arrabbiati: «Non doveva essere ceduto»

Continua a leggere
Advertisement