Connettiti con noi

Hanno Detto

Massimo Mauro: «Con la Juve Caprari è diventato un fenomeno. Allegri…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Massimo Mauro: «Con la Juve Caprari sembra un fenomeno. Progetto Allegri sbagliato». L’analisi dell’ex bianconero

Massimo Mauro su La Gazzetta dello Sport dice la sua sulla profonda crisi della Juventus.

CRISI JUVENTUS – «Il progetto tecnico su cui sta insistendo Allegri non funziona. Continuare a far giocare Danilo, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro sulla linea dell’area di rigore si sta rivelando inadeguato. Ha visto il Verona oggi (ieri, ndr)? Ha un tasso tecnico medio basso, però ha un progetto tattico ben definito. Oggi con tre giocatori di qualità, Veloso, Caprari e Barak, ha messo sotto la Juve giocando uno contro l’uno e credendoci dal primo all’ultimo secondo. Vincere tutte le partite facendo sempre 80 metri di campo è complicato».

CHELSEA – «Ecco, quella vittoria e il filotto in campionato hanno stoppato le critiche per un po’, ma era proprio lì che si doveva capire che il progetto è sbagliato».

GIOCARE BASSI – «Allegri s’è conquistato la credibilità con i trofei e ha dimostrato in passato di saper imporre il proprio gioco, cosa che adesso non sta facendo. Se hai Careca e Ronaldo il fenomeno è giusto dare campo agli avversari, ma con Dybala e Morata no. I risultati dimostrano che così non funziona. Oggi Caprari sembrava un fenomeno, Morata così non fa paura a nessuno, Cuadrado in queste».