McKennie: «Volevo fortemente restare alla Juve. Ecco cosa ho fatto durante la preparazione»
Connettiti con noi

Hanno Detto

McKennie: «Volevo fortemente restare alla Juve. Ecco cosa ho fatto durante la preparazione»

Pubblicato

su

McKennie: «Volevo fortemente restare alla Juve. Ecco cosa ho fatto durante la preparazione». Le parole del centrocampista americano

Weston McKennie, centrocampista della Juventus, ha parlato a La Gazzetta dello Sport dal ritiro della Nazionale USA.

RUOLO – Io mi vedo come un numero otto, mi piace essere nel mezzo dell’azione sia quando si attacca che quando si difende. Onestamente per me la cosa più bella è avere libertà a livello tattico. Penso di essere un giocatore che ha un buon senso della posizione e che sa farsi trovare nel posto giusto. In Nazionale abbiamo un buon controcampo con diversi giocatori versatili in grado di fare tante cose.

RESTARE ALLA JUVE – A volte il calcio è strano. Volevo fortemente restare a Torino per poter dimostrare di essere ancora in grado di fare la differenza a questo livello. Durante la preparazione ho lavorato molto duramente, non sono un tipo che si nasconde quando arrivano le critiche o i dubbi su di me, anzi queste cose mi motivano ancora di più. Adesso sono contento di aver dato delle risposte.

WEAH – Tim e io siamo innanzitutto grandi amici e ci troviamo bene sia in campo che fuori. Non sono parole di circostanza, ognuno è genuinamente contento dei successi dell’altro, non ci sono gelosie tra di noi. Abbiamo anche una connection speciale in campo ed è stato molto bello partire titolari entrambi sabato nel derby. Spero la cosa possa ripetersi spesso

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.