McKennie-Juve: perché Pirlo ha appoggiato l’operazione

© foto www.imagephotoagency.it

McKennie-Juve: perché Pirlo ha appoggiato l’operazione. Juventus vicinissima al centrocampista dello Schalke 04

Il nome poco altisonante di Weston McKennie ha creato qualche perplessità di fondo nei tifosi della Juventus che non conoscevano il classe ’98 dello Schalke 04, davvero molto vicino ai bianconeri.

In realtà l’operazione sarebbe perfettamente congrua ha l’idea di calcio di Andrea Pirlo. McKennie, per caratteristiche, aiuterà indubbiamente la Juve nella riconquista del pallone. Inoltre lo statunitense è un giocatore estremamente mobile senza palla e quindi diverso da giocatori come Arthur, Rabiot o Bentancur.

Condividi