Connettiti con noi

News

McKennie ha violato due volte il protocollo COVID: le ultime dagli USA

Pubblicato

su

Arrivano nuovi dettagli sulla vicenda McKennie: il centrocampista della Juve avrebbe violato due volte il protocollo Covid

Arrivano nuovi dettagli sulla vicenda McKennie dagli Stati Uniti: ESPN riporta due violazioni del protocollo COVID. Per questo motivo, il ct Berhalter ha deciso di rispedire anticipatamente a Torino il centrocampista.

«Il centrocampista degli Stati Uniti Weston McKennie è stato mandato a casa dal manager della squadra nazionale Gregg Berhalter per aver trascorso una notte fuori dalla bolla COVID-19 della squadra a Nashville, nel Tennessee, oltre a portare un individuo non autorizzato all’interno della bolla nella sua stanza d’albergo in una sera diversa , entrambi i fatti hanno violato i protocolli COVID del team».