Mertens: «Sarri? All’inizio ero arrabbiato, poi mi ha cambiato la vita»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Dries Mertens, attaccante del Napoli, sulla sua avventura in azzurro con Maurizio Sarri, ora tecnico della Juve

Dries Mertens, attaccante del Napoli, ha parlato al sito della Uefa, menzionando anche il suo rapporto con Sarri. Ecco le sue parole.

IL COMMENTO – «Al primo anno di Sarri ho giocato solo 6 partite dall’inizio ed ero arrabbiato. Mi diceva sempre ‘Sei così importante per me e per la squadra, non preoccuparti che arriverà la tua occasione’. Così un giorno mi ha schierato come attaccante centrale e sono stato felice perché mi ha cambiato la vita. Mi ha schierato centravanti e mi ha detto ‘Sono sicuro che lo farai bene’.».

Condividi