Connettiti con noi

News

Milan-Juve 1-6. Lippi annienta i rossoneri di Sacchi – 6 aprile 1997 – VIDEO

Pubblicato

su


La Juventus della stagione 1996-97 è senza dubbio destinata ad essere ricordata come una delle formazioni bianconere più forti di sempre, quasi sicuramente la migliore della gestione di Marcello Lippi nelle sue due esperienze sulla panchina torinese. Pur non riuscendo a vincere la Champions League, la Juventus costruita dal tecnico toscano sapeva distinguersi per classe e potenza fisica, esperienza e saggezza tattica. L’innesto di due giovani talenti come Vieri e Amoruso, peraltro, consentirà alla squadra di primeggiare su tantissime squadre.

La stagione

Dopo aver conquistato i titoli internazionali legati al trionfo europeo della passata stagione, ossia la Supercoppa UEFA e l’Intercontinentale, i bianconeri riescono ad aggiudicarsi anche il loro 24° titolo nazionale davanti alla rivelazione Parma. Devono tuttavia arrendersi al Borussia Dortmund nella finale più attesa, quella di Champions a Monaco di Baviera, che vede i bianconeri cadere sotto i colpi della corazzata tedesca per 3-1. Nonostante la sconfitta, resta comunque una stagione di grande spessore per il club torinese, che raggiunge probabilmente il suo punto più alto la notte del 6 aprile 1997.

LEGGI L’ALMANACCO COMPLETO SU CALCIONEWS24

Continua a leggere
Advertisement