Milan-Juve, la posizione del club bianconero sul rinvio dopo i casi Covid

Iscriviti
agnelli
© foto Agnelli

La posizione della Juventus dopo i casi di positività all’interno della rosa bianconera in vista della sfida con il Milan

La Juventus è attesa dalla sfida con il Milan. Ansia bianconera per l’esito dei tamponi dopo le positività di Cuadrado e Alex Sandro. L’ASL può bloccare la trasferta? Nella serata di ieri c’è stato anche l’intervento dell’assessore regionale all’emergenza Covid della Regione Piemonte, Matteo Marnati, che a Top Calcio 24 ha dichiarato: «Milan-Juventus si giocherà. Ho appena sentito il direttore generale della ASL di Torino e mi ha detto che non è stata presa alcuna decisione».

Dalla Continassa, scrive Tuttosport in edicola stamani, filtra la stessa posizione di sempre: ci si attiene al protocollo in vigore, si parte e si gioca.

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 6 gennaio 2021

Condividi