Connettiti con noi

Hanno Detto

Moggi ridimensiona la Juve: «Zenit e Malmo di basso livello. Scudetto irraggiungibile»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Moggi ha parlato della Juventus di Allegri e del momento della squadra bianconera. Le sue dichiarazioni

A 1 Football Club, su 1 Station Radio, è intervenuto Luciano Moggi per parlare del momento dei bianconeri.

Ecco le sue parole sulla Juventus.

JUVE – «Salvo il Chelsea ha incontrato squadre di basso livello. Occhio a volare troppo alti, non è lo Zenit o il Malmo un banco di prova sufficiente per dire che i bianconeri siano in ripresa. Se batteranno la Fiorentina, invece, possono ritornare temibili anche in campionato, anche se lo Scudetto è irraggiungibile. Manca completamente il centrocampo. Allegri non ha la bacchetta magica, e quando non c’è Chiellini ha grosse difficoltà anche in fase difensiva».