Connettiti con noi

Hanno Detto

Montemurro a JTV: «Dobbiamo crederci. Vi spiego la panchina di Bonansea»

Pubblicato

su

Montemurro a JTV: il mister bianconero ha presentato Juventus Women Lione. Le sue dichiarazioni

A JTV, anche Joe Montemurro ha parlato nel pre-partita di Juventus Women Lione.

Le dichiarazioni dell’allenatore della Juventus.

CREDERCI – «Le ragazze dall’inizio di questo cammino gli ho detto di credere nei lori obiettivi e in loro stesse. Oggi è un’altra bella serata per crederci individualmente e come squadra».

CAMMINO – «Si ricordano il cammino perché ci sono state cose molte positive da rifare. Però siamo in uno scontro diretto, chi vince passa nei due confronti. Dobbiamo capire con umiltà da dove siamo partiti, da un punto zero e non sapevamo dove eravamo. Abbiamo già imparato tantissimo».

PANCHINA BONANSEA – «In Champions non conta chi parte, le scelte sono fatte in ottica di 95 minuti. Devo avere a disposizione l’opportunità di cambiare la partita a gara in corso. Abbiamo ragionato anche sul campionato e sul ritorno».

LIONE – «Il loro punto di forza sono le individualità stellari. Può diventare però anche un punto debole».

Montemurro ha poi parlato anche a DAZN: «Passano tante cose nella mia testa, cerco di capire se ho preparato bene la gara. Mi voglio divertire stasera, è una grande occasione per me e per le ragazze. Ho detto di crederci per il cammino che abbiamo fatto, per la nostra forza e per il gruppo che siamo. Sono molto orgoglioso e spero sia un grande spettacolo. Col collettivo possiamo mettere in difficoltà il Lione, trovare i momenti per gestire e controllare e sfruttare i momenti».