Montero: «Ai ragazzi ho fatto l'esempio della Prima squadra, come han giocato con umiltà»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Montero: «Ai ragazzi ho fatto l’esempio della Prima squadra, come han giocato con umiltà»

Pubblicato

su

Montero: «Ai ragazzi ho fatto l’esempio della Prima squadra, come han giocato con umiltà». L’intervista dopo Juve Primavera Frosinone

(Inviato a Vinovo) Montero ha rilasciato un’intervista dopo la vittoria della Juve Primavera contro il Frosinone per 5-2.

L’ESEMPIO DELLA PRIMA SQUADRA – «Siamo contenti soprattutto per la prestazione perché i ragazzi hanno avuto una buona attitudine e hanno creato tante palle gol. Penso che la vittoria è stata meritata. Siamo molto contenti per come l’abbiamo affrontata, ci voleva. Oggi si è visto un gruppo compatto, è quello che cerchiamo. Prima della partita l’esempio che ho fatto è la partita di ieri della Juve, della Prima Squadra, di come hanno lottato in ogni contrasto, sembrava come se avessero fatto un gol, come hanno difeso Vlahovic e Chiesa. Questi sono sintomi di umiltà. Loro che sono giovani e devono guardare le partite della Prima Squadra, gli esempi dei giocatori forti e dei campioni sono i più belli. Carta canta, vedi la loro attitudine ed è importante fargli vedere giocatori di alto livello. Abbiamo avuto l’attitudine della Prima Squadra».

DOPPIETTA DI PUGNO – «Sta crescendo nella tranquillità nella zona gol Lui ha sempre fatto i movimenti e ha avuto occasioni. E’ importante che piano piano, con l’esperienza, inizia a conoscere certe situazioni di gioco e quando affronta il portiere avere serenità. E’ normale con l’età che ha che gli succedano queste cose. Se vedi la tranquillità del secondo gol, è quello che gli diciamo, di essere sereni. E’ importante per lui, se lo merita. Mi piace come lavora per i compagni a livello difensivo, fa tanto sacrificio, è molto generoso. Siamo tutti contenti per lui»

TURCO E PAGNUCCO – «Stanno bene, hanno fatto una grande partita, hanno creato tanto con i cross quasi tutti pericolosi. Sono due ragazzi “di motore”. Ci auguriamo la crescita per il futuro e che vadano nella Next Gen».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.