Longo scopre il punto debole: «La sua assenza è pesante per la Juventus»

© foto www.imagephotoagency.it

Moreno Longo, ex allenatore del Torino, ha parlato della Juventus di Andrea Pirlo, secondo lui Dybala è un grande assente delle prime due gare dei bianconeri

L’ex allenatore del Torino Moreno Longo, ospite a Sportitalia, ha commentato le prime prestazioni in campionato della Juventus di Andrea Pirlo. Secondo il tecnico, Bentancur e Arthur, contro la Roma, hanno cambiato faccia alla squadra e Dybala è il grande assente per Pirlo. Ecco le sue parole.

«Alla Juventus servono dei centrocampisti che sappiano legare il gioco, quando (con la Roma, ndr) sono entrati Arthur e Bentancur la squadra è cambiata. L’assenza di Dybala, poi, è pesante, perché sa trovare soluzioni in spazzi stretti e per come gioca la Juve ne ha bisogno».

LEGGI ANCHE: Genoa-Torino a rischio rinvio: gli ultimi aggiornamenti sulla sfida di Serie A

Condividi