Connettiti con noi

News

Moviola Juve Benevento: gli episodi dubbi del match di Serie A

Pubblicato

su

Moviola Juve Benevento, tutti gli episodi discussi e spinosi della sfida dell’Allianz Stadium, valido per la 28ª giornata di Serie A

Oggi la Juve scende in campo contro il Benevento. A dirigere la sfida è Abisso della sezione di Palermo. Come assistenti arbitrali sono stati scelti Giallatini Lo Cicero. Il ruolo di quarto uomo è stato affidato a Giua. Al Var c’è Banti coadiuvato dall’assistente Vivenzi. La moviola del match:

8′ Ammonito Tuia – Fallo tattico su Morata che stava partendo in contropiede. Giallo inevitabile giusto di Abisso.

18′ Ammonito Bernardeschi – Cartellino giallo per Federico Bernardeschi, non era diffidato.

26′ Tocco di mano di Viola – Chiedono il fallo di mano i giocatori della Juve per un presunto fallo di mano di Viola al limite dell’area. Il calciatore del Benevento tocca però prima il pallone con la coscia e il contatto avviene fuori dall’area di rigore.

34′ Tocco di mano di Foulon – Abisso fischia calcio di rigore per un tocco di mano di Foulon in area. Il VAR però richiama il direttore di gara, perché l’esterno del Benevento ha toccato con il petto. Si resta sullo 0 a 0.

38′ Gol annullato a Ronaldo – Tocco vincente sul cross da sinistra di Kulusevski. Ma CR7 era in evidente posizione irregolare

44′ Montipò con le mani fuori area – Il portiere si trascina il pallone fuori dall’area nell’uscita bassa su Chiesa. Punizione per la Juve ma nessun provvedimento

70′ Chiesa-Foulon in area Benevento – Proteste della Juve per un contatto in area di rigore tra Chiesa e Foulon che pareva nettamente falloso. Il giocatore ospite fa netta ostruzione da terra. Abisso lascia corriere

73′ Ammonito Pirlo – Eccessive le proteste dell’allenatore bianconero per il rigore non dato a Chiesa. Oltre al danno, anche la beffa.

75′ Ammonito Barba – Scaglia il pallone lontanissimo dal rettangolo di gioco per perdere tempo. Ammonito il difensore di Inzaghi.