Nedved: «Ci aspetta una bellissima serata, i ragazzi faranno una grande partita»

Pavel Nedved
© foto Massimo Pinca

Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, ha parlato nel prepartita del match di Champions tra bianconeri e Atletico Madrid

Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, ha parlato ai microfoni di Juventus TV nel prepartita dell’ottavo di finale di ritorno di Champions League tra bianconeri e Atletico Madrid. Il Pallone d’Oro ceco ha suonato la carica in vista del match.

LA SERATA – «Ci aspetta una bellissima serata. Sarà uno spettacolo dello sport e del calcio. Siamo pronti a fare una grande partita».

LE MOTIVAZIONI – «Oggi credo che i ragazzi faranno una grande partita. Non so se basterà per passare il turno ma dovranno uscire dal campo avendo dato tutto».

LA TATTICA – «Non vedo necessità di segnare subito ma partire subito decisivi facendogli capire che la serata sarà dura».

L’ATMOSFERA – «Lo stadio è bellissimo, tutto pieno. Non c’è niente di più bello che giocare una partita del genere».

Il vicepresidente della Juve ha rilasciato un’intervista anche ai microfoni di Sky. Di seguito riportate le sue parole.

IL CLIMA – «Il clima è bello, è quello che ci aspettavamo. Sono pronti, ho visto degli ottimi giocatori pronti a fare una grande partita. È questo l’importante per noi! Con questo bellissimo pubblico vediamo che succederà».

CR7 E SPINAZZOLA – «Da una parte Ronaldo che ha fatto più di 100 gol, dall’altra Spinazzola all’esordio. Ci vuole un po’ di spensieretzza come ha detto Allegri. Cristiano preferisco averlo dalla prima parte, è un giocatore nato per queste partite e queste serate».

IL RIPOSO DI RONALDO – «Lui è uno che vuole giocare, vincere e segnare sempre. Lo abbiamo preso anche per quello: ci dà molto sotto questo aspetto. Ad oggi è impossibile giocare tutte le partite, a volte ci sta riposare un po’».

PARAGONE CON CR7 – «Ronaldo è molto simile a me, lo vedo come si allena è molto maniacale. Forse è un po’ peggio di me…».