Neville e Keane accusano: «Alcune squadre italiane non erano pulite»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Neville e Keane accuse choc: «Alcune squadre italiane non erano pulite»

Pubblicato

su

Le parole di Gary Neville e Roy Keane, bandiere del Manchester United, sulle sfide passate contro le italiane. Tutti i dettagli

Gary Neville e Roy Keane, ex Manchester United, hanno parlato a The Overlap delle sfide contro le italiane in Europa, tra cui la Juventus

NEVILLE– «Penso che ci siano state alcune squadre contro cui abbiamo giocato che non erano pulite, lo abbiamo detto in quel momento. Non posso fare nomi di squadre o di giocatori, ma guardando a quel che è successo dopo nel ciclismo e con i medici, mi dispiace. Eravamo in forma, ma sono uscito dal campo contro una squadra italiana che ero distrutto e ho pensato che qualcosa non andava. Non voglio che sia una scusa, ma qualcosa non andava».

KEANE «Quando affrontavamo certe squadre ne uscivi distrutto. Ma contro un paio di squadre italiane guardavo le facce dei giocatori e sembrava che non avessero giocato la partita. Generalmente erano il Real Madrid o il Barcellona, nessun’altra squadra mi ha fatto dubitare di essere abbastanza bravo. Una volta a Barcellona penso di aver toccato palla quattro o cinque volte, ma nel riscaldamento. Non riuscivamo proprio ad avvicinarci a loro. Perdemmo 4-0 e ci ritenemmo pure fortunati».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.