Nicola Berti: «La Juve non è simpatica a nessuno, solo agli juventini»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Nicola Berti: «La Juve non è simpatica a nessuno, solo agli juventini». Le dichiarazioni dell’ex centrocampista dell’Inter

Nicola Berti, ex centrocampista dell’Inter, è stato intervistato da Repubblica.

RIVALITA’ CON JUVE E MILAN – «La Juve in Italia non è mai stata simpatica a nessuno, tranne che agli juventini. Ma il Milan contro cui giocavo io era così forte che non potevi non sentire la contrapposizione. La mia Inter era quella di Peppino Prisco, e sapete tutti cosa pensava del Milan».

RIPRESA – «La salute è una cosa seria, e secondo me sarebbe più saggio aspettare settembre. In ogni caso, penso che ci proveranno. Cercheranno di giocare tante partite in pochissimo tempo, a porte chiuse, limitando i contatti delle squadre e degli staff col mondo esterno. Da un certo punto di vista, lo capisco. Il calcio, l’urlo liberatorio, il gol, mancano a tutti».

Condividi