Connettiti con noi

Hanno Detto

Oddo teme la Juventus U23: «Hanno messo in difficoltà chiunque, ma…»

Pubblicato

su

Oddo teme la Juventus U23: «Hanno messo in difficoltà chiunque, ma…». Le sue parole alla vigilia della sfida con i bianconeri

Massimo Oddo, allenatore del Padova, ha parlato alla vigila della sfida contro la Juventus U23 valevole per i quarti di finale dei playoff di Serie C. Le sue parole ai microfoni della società.

ODDO – «La partita è apertissima, conosciamo il calcio ed è come se rigiocassimo di nuovo da zero, loro poi hanno messo in difficoltà chiunque. È come rigiocare daccapo la partita. Gradirei vedere meno contropiede e ripartenze, più qualità, più convinzione sotto porta, ma dobbiamo vedere anche le cose positive e quelle fatte. Con me gioca sempre chi è al 100%, li conosco bene i miei polli. È un gioco, si deve correre e la qualità della rosa è alta, per cui mi fido di chi andrà in campo. Essere in categorie importanti riguarda tutto il tessuto sociale, siamo in lotta per il nostro obiettivo ed è normale che ci i aspetti un appoggio un po’ di tutti. Non bisogna gestire un risultato, ma i diversi momenti della gara. Bisogna restare concentrati e sapere come gestire il risultato, bisogna sempre essere pronti a reagire di fronte alle difficoltà. Dobbiamo pensare a portare a termine una partita, se fai gol sarai più vicino all’obiettivo. Vorrei un po’ più di coraggio nel concludere, vorrei che si tirasse anche da lontano. Penso che sotto questo punto di vista la squadra stia crescendo. Il gruppo è quello. È possibile che Ronaldo venga in panchina, di sicuro non giocherà ma quantomeno è un primo passo. Quelli che hanno giocato stanno tutti bene. Le altre? Pensiamo a noi, sono le altre che devono temere noi».