Connettiti con noi

Juventus Next Gen

Pagelle Feralpisalò Juventus Next Gen: treno Mulazzi, Compagnon decide – VOTI

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per il Secondo Turno di Coppa Italia Serie C: pagelle Feralpisalò Juventus Next Gen

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per il Secondo Turno di Coppa Italia Serie C: pagelle Feralpisalò Juventus Next Gen. LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

RAINA 6.5: poco può sulle due reti della Feralpi, si fa trovare sempre attento quando chiamato in causa nelle altre occasioni.

MULAZZI 7.5: motorino continuo sulla fascia, perfetto l’assist per Iocolano che sblocca la gara. Sempre una spina nel fianco per gli avversari e lo conferma nella ripresa con l’assist anche per Sersanti.

RICCIO 6.5: un lancio “alla Bonucci” che mette in porta Compagnon dopo pochi minuti, poi la lotta in fase difensiva. Riesce a cavarsela.

MUHAREMOVIC 5.5: disattento nella mischia che porta al 2-3 a fine primo tempo e per la quale Brambilla tanto si arrabbia. Prestazione sottotono, esce dopo un’ora. (62′ POLI 6: entra per tenere su il muro difensivo).

VERDUCI 7: non spinge molto, vista anche la gara di Mulazzi, ma quando lo fa si ritrova in area e fulmina il portiere per un gol da vero bomber. (62′ TURICCHIA 6: gara ordinata senza sbavature la sua).

SERSANTI 6.5: un po’ in ombra per un’ora, poi appre in mezzo all’area e segna un rigore in movimento che vale il 4-2 bianconero.

PALUMBO 6: ingenuo il fallo che regala il rigore nel primo tempo. Meglio nella ripresa.

IOCOLANO 7: la coordinazione sull’1-0 è perfetta e trova il suo secondo gol consecutivo. La sua esperienza è fondamentale nei momenti in cui i bianconeri devono soffrire.

COMPAGNON 7,5: sempre vivace, cerca con insistenza il gol e alla fine lo trova con una gran sberla di sinistro da fuori. Sempre presente nelle azioni pericolose dei bianconeri. (74′ LIPARI 6.5: un pallone toccato ed un gol per il pokerissimo che chiude tutto).

PECORINO 6: gara di sacrificio e sofferenza la sua. Non ha occasioni ma si batte tanto per la squadra. (78′ RAFIA 6.5: poco più di dieci minuti e un assist. Ottima risposta la sua).

SEKULOV 7: davanti si rende si pericoloso ma a sprazzi. Entra nell’azione del provvisorio 3-1 con un assist che libera Verduci davanti la porta. Generoso nelle altre fasi dove correre il doppio anche per i compagni. (74′ CUDRIG SV).

BRAMBILLA 7: è una Juve a due facce la sua, spietata in attacco quanto distratta in difesa. Ma tanto basta per vincere una gara praticamente mai in discussione, grazie alla quale i bianconeri approdano al prossimo turno di Coppa.

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.