Connettiti con noi

News

Pagelle Juve Cagliari: Bernardeschi imprevedibile, Morata generoso VOTI

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

I voti e i giudizi ai protagonisti del match della diciannovesima giornata del campionato di Serie A: pagelle Juve Cagliari

I voti e i giudizi ai protagonisti del match della diciannovesima giornata del campionato di Serie A: pagelle Juve CagliariLA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Szczesny 6.5 – Gran bell’intervento su Joao Pedro.

Cuadrado 6  Nel primo tempo, lo schema è “Palla a Cuadrado e speriamo si inventi qualcosa”. Confeziona un bel cross per Kean, che centra il palo.

Bonucci 6 – Nella ripresa la Juve è un po’ troppo fragile nei cross.

De Ligt 6 – Intraprendente in fase di possesso, anche se non è impeccabile nel colpo di testa di Joao Pedro.

Alex Sandro 5 Non brillante. Incide poco in avanti e perde anche qualche brutto pallone. Fragile sul suo lato nella ripresa.

Bentancur 5.5 – Dà abbastanza poco in entrambe le fasi. La Juve tiene tanto palla ma non riesce a dare né inserimenti né qualità nella circolazione.

Arthur 5.5 – Abbastanza ordinato nel primo tempo ma nella ripresa sparisce nel momento in cui la Juve avrebbe avuto bisogno di tenere più palla. Dall’86’ Locatelli SV

Rabiot 5.5 Rispetto a Bentancur, si butta molto di più in avanti. A volte si abbassa anche per supportare Arthur, ma anche lui incide poco. Dal 46′ McKennie 6 – In una squadra statica, prova a saltare l’uomo e a dare imprevedibilità.

Bernardeschi 7 – Prova a mettere più intraprendenza in fase offensiva. Propizia il gol di Kean e offre qualche buon smarcamento nella ripresa. Finalmente torna al gol nella ripresa. Dall’89 De Sciglio SV

Morata 6 Allegri lo defila a gara in corsa. Nella ripresa è di fatto una seconda punta, fa vedere buoni smarcamenti e belle giocate. Si muove molto. Dall’89’ Kaio Jorge SV

Kean 6.5 Non sempre pulito tecnicamente ma da lui arrivano le occasioni più pericolose. Trova il gol dopo che Allegri lo sposta al centro dell’attacco. Cala molto nella ripresa, con tanti errori tecnici. Dal 72′ Kulusevski 6.5 Confeziona l’assist per Bernardeschi.

All. Allegri 6 – Juve non brillante, che soffre nella ripresa, ma che c’entra un successo fondamentale.