Connettiti con noi

News

Pagelle Juventus-Spezia Under 15: Pagnucco instancabile, Pisano cecchino VOTI

Pubblicato

su

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di Vinovo tra i bianconeri e la formazione ligure: pagelle Juventus-Spezia Under 15

Le pagelle dei protagonisti del match di campionato tra la Juventus Under 15 ed i pari categoria dello Spezia. LA CRONACA DEL MATCH

Piras 6 – Non corre alcun pericolo nel corso della sua partita, venendo protetto dalla sua solida difesa. Dal 54′ Radu 6 – Spiazzato sul rigore da Monteverde.

Ngana Valdes 6.5 – Viene adattato nel terzetto difensivo, coprendo bene sul suo versante e lasciandosi andare a qualche sortita offensiva. Dal 46′ Nisci 6 – Fa buona guardia a sinistra.

Bassino 7 – Giganteggia al centro della difesa con la sua fisicità. Vince tutti i duelli aerei e concede le briciole all’attacco ospite.

Scarpetta 6.5 – A destra o a sinistra, in una difesa a quattro o a tre non fa differenza: sempre diligente, puntuale nella scelta dei suoi interventi.

Balzano 6 – Non sempre lucido sotto porta. Spreca qualche chances di troppo, risultando più incisivo nel dialogo coi compagni lontano dall’area. Dal 46′ Ventre 6.5 – Si guadagna con astuzia il rigore.

Boufandar 6.5 – Metronomo della Juventus. Cuce trame importanti a centrocampo, facendosi dare il pallone per impostare l’azione dal basso. Dal 54′ Brossa 6 – Ricarica le pile a centrocampo.

De Salvo 6.5 – Centrocampista di rottura ma anche di qualità. Conquista parecchi palloni nell’interdizione, arrivando anche al tiro dalla distanza. Dal 54′ Crapisto 6 – Schermo davanti alla difesa.

Pagnucco 7.5 – Instancabile a sinistra. Fa su e giù senza sosta, rifinendo le azioni più pericolose coi sui traversoni. Suo l’assist per il gol di Pisano e la rete finale che vale il poker.

Finocchiaro 7.5 – Tra le linee non dà punti di riferimento ai difensori avversari. Si costruisce da solo l’azione del raddoppio. Dal 46′ Grosso 6 – Viene servito poco sulla trequarti.

Biliboc 6 – Tocca pochi palloni nell’arco dell’incontro. Fatica ad entrare nel vivo del gioco. Dal 54′ Scienza 6.5 – Glaciale su calcio di rigore per il tris.

Pisano 7 – Il gol è nelle sue corde: tap-in di rapina e portiere battuto. Fa a sportellate in avanti, svolgendo un lavoro preziosissimo per far salire la squadra. Dal 46′ Nuti 6.5 – Sfortunato nel cogliere un palo.

All. Marchio (Grabbi squalificato) 6.5 – Partita dominata nei 70′. Una sola disattenzione ha portato al gol ospite, ma gara in cui la squadra ha espresso un buon calcio.