Connettiti con noi

News

Juventus-Spezia Under 15 4-1: poker bianconero a Vinovo

Pubblicato

su

La Juventus Under 15 ospita i pari categoria dello Spezia a Vinovo: sintesi, moviola, tabellino, risultato e cronaca live dell’amichevole

(inviato al campo Ale&Ricky di Vinovo) – La Juventus Under 15 batte lo Spezia a Vinovo, nel suo quarto test match amichevole del 2021. Poker bianconero nel segno di Pisano, Finocchiaro, Scienza e Pagnucco.


Juventus-Spezia Under 15 4-1: sintesi e moviola

3′ Occasione Biliboc – Prima chance per l’attaccante, che si libera in area e calcia, venendo murato in extremis dalla difesa dello Spezia.

8′ Occasione Balzano – Gran cross dalla catena di sinistra formata da Pagnucco-Finocchiaro, con Balzano che sul secondo palo non trova la giusta deviazione.

15′ Colpo di testa Scarpetta – Sugli sviluppi di un calcio di punizione di Balzano, Scarpetta svetta in alto in area, non riuscendo ad inquadrare la porta.

18′ Gol Pisano – Pagnucco scodella un gran cross dalla sinistra a centro area per Pisano, bravo di rapina a fulminare Plaia.

20′ Tiro De Salvo – Primo squillo del numero 8, che calcia bene dalla distanza. Il pallone sibila a fil di palo.

21′ Tiro Ngana Valdes – Spunto offensivo di Ngana Valdes, che si sgancia in avanti e arriva alla conclusione dal limite. Para centralmente Plaia.

23′ Occasione Balzano – Ancora Pagnucco protagonista a sinistra, questa volta con un suggerimento per Balzano, il cui tap-in a colpo sicuro viene murato sulla linea da Piazza.

30′ Occasione Salvetti – Lo Spezia si affaccia per la prima volta dalle parti di Piras con il numero 8, che spedisce clamorosamente alto in area. L’arbitro ferma tutto poi per fuorigioco.

35′ Parata Plaia – Decisivo il numero 1 dello Spezia, che dice no in presa centrale a Pisano.

39′ Tiro Balzano – Il numero 7 disegna un tiro velenoso dal limite, con Plaia che vola e toglie il pallone dall’incrocio.

41′ Traversa Lasagna – Ripartito dopo il colpo di testa di Scarpetta parato da Plaia, lo Spezia sfiora il pari con Lasagna, il cui destro violento si infrange sulla traversa.

46′ Gol Finocchiaro – Fa tutto il numero 10, che ubriaca un avversario in dribbling e in diagonale fulmina Plaia per il raddoppio.

56′ Rigore Spezia – Abbattuto Lasagna all’ingresso dell’area di rigore, per l’arbitro è penalty.

57′ Gol Monteverde – Spiazza Radu il numero 3, riaprendo la partita.

60′ Palo Nuti – Conclusione ad incrociare dell’attaccante che si stampa sulla base del palo.

63′ Rigore Juve – Ventre viene atterrato in area da Foce, e per l’arbitro è calcio di rigore.

64′ Gol Scienza – Conclusione potente che non lascia scampo a Plaia.

70+2′ Tiro Ventre – Destro in corsa del numero 13 che sorvola la traversa.

70+3′ Gol Pagnucco – Cala il poker il terzino, ricevendo palla a sinistra e lasciando partire un sinistro velenoso che si insacca in rete.


Migliore in campo Juventus Under 15: Pagnucco PAGELLE


Juventus-Spezia Under 15 4-1: tabellino e risultato

Reti: 18′ Pisano, 46′ Finocchiaro, 57′ Monteverde rig., 64′ Scienza rig., 70+3′ Pagnucco

Juventus Under 15 (3-4-1-2): Piras (54′ Radu); Scarpetta, Bassino, Ngana (46′ Nisci); Balzano (46′ Ventre), De Salvo (54′ Crapisto), Boufandar (54′ Brossa), Pagnucco; Finocchiaro (46′ Grosso); Pisano (46′ Nuti), Biliboc (54′ Scienza). All. Marchio (Grabbi squalificato). A disp. Nobile

Spezia: Plaia (65′ Vernazza); Attuoni, Monteverde (65′ Garibotto), Foce, Piazza, Martera (60′ Bertoncini), Di Martino (36′ Ferrari), Salvetti (36′ Bernabè), Cecchinelli (36′ Lasagna), Tognoni (60′ Dumani), De Simone (44′ Spella). All. Ambrosi. A disp. Zarrouki

Arbitro: Borello di Nichelino

Ammonito: 15′ Monteverde