Pagelle Milan-Juventus Women: Salvai rientro da sogno, Cernoia col pennello VOTI

© foto www.imagephotoagency.it

I giudizi ed i voti alle protagoniste del match di campionato tra le rossonere e le bianconere: pagelle Milan Juventus Women

Le pagelle delle protagoniste del match di campionato tra la Juventus Women ed il Milan. San Siro fa da cornice a questo splendido spettacolo. LA CRONACA DEL MATCH

Giuliani 6 – Nessun intervento a coefficiente di difficoltà elevato, nessuna sbavatura.

Hyyrynen 6 – Riportata sulla destra da Guarino, fa il suo compitino.

Salvai 7.5 – Il rientro che sognava. Si chiude il cerchio del terribile infortunio all’Allianz Stadium. A San Siro.

Sembrant  6.5 – Sinonimo di solidità sempre e comunque.

Boattin 6 – Prestazione accorta, quello che serviva.

Galli 6.5 – Fa la voce grossa in mezzo, con buona tecnica.

Pedersen 7 – Diga in mezzo al campo, nel senso che non la superi.

Rosucci 6.5 – Nel primo tempo è un fattore. Alla lunga finisce la benzina. Dal 76′ Caruso SV

Bonansea 6.5 – Come sempre indemoniata e straripante. A volte non lucida. Dal 82′ Hurtig SV

Girelli 7 – Un rigore che scrive la storia del calcio femminile, incastonato in una prestazione che non brilla. Dal 82′ Maria Alves SV

Cernoia 7 – A tratti dipinge calcio, si conquista il rigore che decide la partita. Dal 76′ Staskova SV

All. Guarino 7 – Queste partite non le sbaglia mai.

Condividi