Paolo Rossi: «Juve e Inter, la differenza sta anche nella rosa»

Iscriviti
paolo rossi
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Rossi, ex attaccante e simbolo bianconero, parla della differenza tra Juve e Inter nella stagione in corso

La Juve vince contro il Parma e allunga a +4 sull’Inter, che contro il Lecce ha trovato solo un pareggio. L’ex bianconero Paolo Rossi, ai microfoni della Rai, parla così.

JUVE E INTER«La differenza sta anche nella rosa delle due squadre. Anche ma non solo. Nella Juventus esce Paulo Dybala ed entra Douglas Costa. Esce Aaron Ramsey ed entra Gonzalo Higuain o viceversa. Si tratta di giocatori di una qualità straordinaria, eccelsa. La Juventus ha ventidue-ventitré giocatori di livello veramente alto, tutti titolari. All’Inter in questo senso manca qualcosa rispetto alla Juventus. E nonostante questo è ancora lì. Non bisogna parlare di campionato finito».

INTER«L’Inter è viva sul mercato, Christian Eriksen è un ottimo giocatore. Un centrocampista davvero con i fiocchi. Dire “grande” è un parolone, Eriksen è un ottimo giocatore che va a coprire una rosa con qualche deficit, ma a gennaio non si possono mica prendere grandi giocatori».

Condividi