Connettiti con noi

Hanno Detto

Paolucci: «Italia? Abbiamo la memoria corta, ci hanno fatto piangere di gioia»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Paolucci: «Italia? Abbiamo la memoria corta, ci hanno fatto piangere di gioia qualche mese fa per la vittoria dell’Europeo»

Intervenuto ai microfoni di JuventusNews24, Paolucci ha commentato la situazione legata all’Italia, costretta ai play-off per accedere ai mondiali in Qatar. Le sue parole.

ITALIA – «Abbiamo la memoria corta, questa è la stessa Nazionale che ci ha fatto piangere di gioia qualche mese fa per la vittoria dell’Europeo. Anche io dal Canada ho tifato e festeggiato per la vittoria dell’Italia. Chi conosce il calcio sa che è fatto di momenti e in questo momento non va colpevolizzato nessuno per le ultime partite. Non è semplice giocare queste gare, poi c’è da dire che i due calci di rigore sbagliati hanno condizionato molto, soprattutto sul piano psicofisico; anche l’assenza di un giocatore come Chiellini è stata pesante, è un giocatore fondamentale sia per la Juve che per la Nazionale. Bisogna avere fiducia, dobbiamo sostenere questa squadra che ci ha reso orgogliosi. Nel calcio di oggi c’è poco equilibrio con i giudizi, ci sarà da soffrire, ma siamo italiani e ci siamo abituati. Sono fiducioso sul fatto che andremo in Qatar».

CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTERVISTA ESCLUSIVA DI JUVENTUSNEWS24