Papà Kean lancia Moise: «In famiglia aspettiamo il Pallone d’Oro»

kean
© foto www.imagephotoagency.it

Biorou Jean Kean lancia il figlio Moise: «In famiglia aspettiamo il Pallone d’Oro». Poi si torna sul tema razzismo

Biorou Jean Kean, padre dello juventino Moise, è tornato a parlare del figlio su Radio Capital.

RAZZISMO – «A volte nel calcio c’è razzismo. Con Balotelli hanno fatto la stessa cosa e oggi lui è animato da uno spirito di rabbia ovunque vada. Questo non è un buon segno, così si può influenzare negativamente la carriera di un calciatore. Questo atteggiamento razzista nasce quando un giocatore di colore va in nazionale. Prima non lo facevano».

ITALIA – «Vederlo con quella maglia è stata una gioia. Era il suo sogno. Ora in famiglia aspettiamo il Pallone d’Oro».

BONUCCI – «In Africa quando allarghi le braccia vuoi dire “che cosa ho fatto?. È quello che ha fatto lui. Non voleva provocare, è un ragazzo educato, gli piace ballare e scherzare con la gente. Bonucci ha sbagliato, ha detto una stupidaggine. Quello che è successo non mi è piaciuto per niente. A Moise ho detto di stare tranquillo, anche questo fa parte del percorso di un campione».