Connettiti con noi

Hanno Detto

Paratici: «Champions obiettivo, non esiste piano B. Agnelli concentrato sul futuro»

Pubblicato

su

Paratici a Sky Sport: le dichiarazioni pre Fiorentina Juve. Le parole del dirigente bianconero

Fabio Paratici ha parlato a Sky Sport prima di Fiorentina Juve.


ATTACCO DYBALA-RONALDO«Dybala e Ronaldo hanno giocato spesso insieme, non ho troppo da dire su loro. L’anno scorso hanno fatto la differenza, quest’anno Paulo ha giocato pochissime gare e si sente la mancanza. Poco da dire a livello tecnico. L’anno scorso avevamo anche Higuain, poi l’anno prima Mandzukic… Spesso giocavano insieme, altre volte separate. In una stagione di tante partite è normale ci siano i cambi».

MOMENTI DI BLACK OUT «All’andata, alle 19, un’ora prima, abbiamo saputo che era stata invertita la sentenza della gara con il Napoli e ha inciso. Non abbiamo potuto schierare Rabiot. Tutto il resto lo ha fatto i nostri difetti. Abbiamo fatto partite buone e meno buone».

SUPERLEGA – «Viviamo con serenità, siamo tranquillissimi di aver agito con limpidezza. Siamo sereni per tutto ciò che sta succedendo e lo è anche Agnelli. Sta progettando il futuro e anche personalmente so quanto ci tenga al bene del calcio e della Juventus. Sono state dette cose non vere: la formula non era chiusa, non volevamo abbandonare i campionati…».

PIRLO«In caso di Champions sarà sicuramente allenatore. Non pensiamo neanche al caso B. Abbiamo fiducia in ciò che stiamo facendo, è l’unico pensiero che abbiamo».