Pirlo: «Il rapporto con Allegri, la Juve e l'addio, vi dico tutto»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Pirlo: «Il rapporto con Allegri, la Juve e l’addio, vi dico tutto»

Pubblicato

su

Pirlo: «Il rapporto con Allegri, la Juve e l’addio, vi dico tutto». Le dichiarazioni dell’ex al Festival dello Sport

Andrea Pirlo è intervenuto al Festival dello Sport. Le dichiarazioni dell’ex Juventus.

ALLEGRI – «È stato un rapporto normale nonostante siano state dette tante cose. Sono stato due anni con lui, il primo al Milan che è stato l’unico infortunato della mia carriera in rossonero. Lui nel mentre aveva trovato altre soluzioni e aveva pensato che non fossi un giocatore più importante per quel Milan. Alla Juventus ho fatto un bellissimo anno con lui, è stata la ciliegina sulla torta per chiudere il ciclo in bianconero».

ADDIO ALLA JUVE – «Non volevo essere un peso per nessuno e non giocare partite importanti, per questo ho preferito andare via io anche se avevo ancora un anno di contratto».

ALLENATORE – «Devo solo ringraziare la Juventus per aver pensato me e avermi fatto allenare senza esperienza. Abbiamo fatto un bel percorso intraprendendo un certo modo di giocare. Sono sicuro avremmo fatto ancora meglio negli anni successivi ma non sono rimasto male della loro decisione. Sono stato etichettato come un allenatore diverso per aver iniziato in bianconero ed è chiaro che poi puoi andare solo in discesa. Avevamo iniziato un bel percorso, con tantissimi giovani che negli anni sarebbero diventati giocatori importanti. Mi è dispiaciuto abbandonare quel percorso, ma adesso sono contento uguale».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.