Connettiti con noi

Hanno Detto

Pirlo: «Ronaldo ha parlato in campo. Proveremo a vincerle tutte»

Pubblicato

su

Le dichiarazioni di Andrea Pirlo dopo la partita di Serie A della Sardegna Arena contro il Cagliari

Andrea Pirlo parla ai microfoni di Sky Sport dopo Cagliari-Juve.


PARTITA – «No, abbiamo fatto un ottimo approccio, era importante perchè dopo la mancata qualificazione dell’altra sera dovevamo partire col piede giusto, dare subito un impronta decisiva alla partita e lo abbiamo fatto nel migliore dei modi».

RUOLO DANILO – «Danilo è intelligente. Sa fare molte cose e fa sempre una buona partita. Eravamo sicuri che avesse le qualità per giocare in mezzo al campo».

FALLO RONALDO – «Da rosso? No, è il classico intervento di gioco. Ha guardato il pallone e non si è accorto del portiere. C’è una Var che decide».

SETTIMANA RONALDO – «Era arrabbiato come tutta la squadra. Non riuscire a qualificarci a portato tristezza. Non ha parlato perché aveva parlato sul campo. È importante quello che fa lì, non dopo».

MODULO – «Non era un 4-4-1-1. In fase di possesso eravamo in tre con Cuadrado che si alzava e Kulusevski. Ora abbiamo anche Morata che sta meglio dopo il virus.Difendiamo a quattro e impostiamo in modo diverso a seconda di come ci vengono a prendere gli avversari. Loro avevano due attaccanti».

KULUSEVSKI MEZZALA – «Credo che potrebbe essere il suo ruolo perché ha tanti chilometri e qualità. Si fa trovare pronto in costruzione, ci lavoriamo. Non l’ha fatto in passato perché avevamo tante assenze davanti».

IMPRESA SCUDETTO – «Siamo qui per quello, per lavorare e fare un’impresa. Cerchiamo di vincere le partite e speriamo che l’Inter perda punti. Proveremo a vincere tutte le partite».