Connettiti con noi

News

Plusvalenze Juve, 282 milioni di affari sospetti: la Procura indaga

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Plusvalenze Juve, la Procura di Torino indaga su affari che hanno fatto guadagnare ai bianconeri un totale di 282 milioni in 3 anni

Come riporta l’agenzia ANSA, alla base dell’indagine della procura di Torino sulle plusvalenze della Juve ci sono 282 milioni di guadagni in tre anni “connotati da valori fraudolentemente maggiorati”.

Secondo gli investigatori si tratta di operazioni “a specchio”, ossia senza movimento finanziario ma allo stesso tempo con effetti positivi sul bilancio del club. Spiega così gazzetta. it: «Sin dai primi accertamenti, sono emersi indizi precisi e concordanti per ritenere che i valori sottesi ai trasferimenti in questione non siano stati oggetto di una fisiologica trattativa di mercato ma che si sia di fronte a operazioni sganciate da valori reali di mercato, preordinate ed attestanti ricavi meramente “contabili”, in ultima istanza fittizi».