Pogba Juve, si va verso la risoluzione consensuale: ecco quando potrebbe avvenire l'addio
Connettiti con noi

News

Pogba-Juve, si va verso la risoluzione consensuale: ecco quando potrebbe avvenire l’addio

Pubblicato

su

Pogba Juve, si va verso la risoluzione consensuale: ecco quando potrebbe avvenire l’addio che deve tener conto anche del Decreto Crescita

Come riportato da Gazzetta.it la Juventus non intende prendere decisioni sul contratto di Paul Pogba fino a quando non verrà emessa sentenza di primo grado sulla squalifica del francese.

Poi in base all’entità dello stop dirigenza si confronterà con l’entourage del giocatore per muoversi d’intesa. La Juve vuole liberarsi dal fardello dei 9 milioni di euro netti annui (bonus esclusi) che dovrebbe pagare al Polpo fino al 2026. Vorrebbe farlo però non in maniera traumatica, ma trovando un accordo con il giocatore. Ecco perché la strada più probabile pare la risoluzione consensuale, che consentirebbe al club di risparmiare una trentina di milioni.  Ci sarà poi da valutare anche gli effetti negativi del Decreto Crescita: in caso di risoluzione prima dei due anni, il club dovrebbe restituire i soldi risparmiati finora. Per questo l’addio potrebbe essere posticipato di qualche mese, a giugno. Dipenderà anche da quanto durerà il procedimento.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.