Prandelli: «Sicuri che tra 2 mesi le persone saranno pronte per il calcio?»

Iscriviti
Prandelli
© foto www.imagephotoagency.it

Cesare Prandelli, ex commissario tecnico della Nazionale, ha parlato della possibile ripresa dei campionati. Le sue parole

Cesare Prandelli non ci sta e non riesce a pensare al calcio in questo momento così delicato per tutti noi. Nel corso di un’intervista a Il Mattino, l’ex c.t. ha espresso le sue perplessità sulla ripresa dei campionati: «Magari tra un paio di mesi il calcio sarà pronto per ripartire ma siamo sicuri che tra due mesi le persone saranno pronte per il calcio e a mettersi alle spalle così in fretta i lutti e le paure?».

«Io fatico a credere a tutto questo, tacito a credere che per la gente sia così semplice tornare a vedere le partite, passare dalle bare che escono in fila sui camion dell’esercito a fare il tifo per i giocatori che corrono su un terreno di gioco».

Condividi