Professor Di Perri: «Tampone ai giocatori? Non toglie niente a nessuno»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il professor Giovanni Di Perri parla della ripresa della Serie A: ecco le sue parole sulle polemiche relative ai tamponi ai giocatori

Il professor Giovanni Di Perri, direttore del dipartimento clinico malattie infettive presso l’Amedeo di Savoia di Torino, ha rilasciato un’intervista a Il Corriere dello Sport. Ecco le sue parole.

DI PERRI – «Un sistema chiuso per ripartire presto: due o tre settimane e saremo pronti. Decidere chi è strettamente indispensabile, sottoporlo a tampone e all’esame sierologico, ricostruire la sua storia recente. Fare i test alle squadre di Serie A non toglie nulla a nessuno: in breve ci sarà disponibilità ampia dei prodotti e dei reagenti».

Condividi