Pruzzo: «Pirlo? Di Guardiola ce n’è uno solo. Juve vecchia e vulnerabile»

juve pirlo
© foto www.imagephotoagency.it

Pruzzo: «Pirlo? Di Guardiola ce n’è uno solo. Juve vecchia e vulnerabile». Le dichiarazioni dell’ex attaccante della Roma

Roberto Pruzzo, ex attaccante della Roma, ha parlato di Juventus nell’intervista rilasciata a SportWeek.

Le sue dichiarazioni: «Non so che dire. È una scelta rischiosa. Pirlo è statoungrande regista, un grande giocatore, ma di Guardiola ce n’è uno. Riuscirà a farsi rispettare da uomini con i quali ha giocato tanti anni? Riuscirà a imporre a qualche figura importante dello spogliatoio decisioni non gradite? La Juve è invecchiata. Ora è vulnerabile. Hanno sbagliato tanti acquisti. Ramsey è un mistero, Rabiot non ha fatto quasi niente, a Higuain vogliono addirittura dare dei soldi per mandarlo via. Mamma mia com’è cambiato il calcio. Pagare uno per liberarsene. Sarri probabilmente non era stato accettato dallo spogliatoio. Ma era prevedibile: non c’entrava niente con il mondo bianconero».

Condividi