Connettiti con noi

Hanno Detto

Ravanelli: «Juve senza nulla da perdere, mi aspetto questo con l’Inter»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Ravanelli ha analizzato Inter Juve prima del fischio di inizio del match. Le dichiarazioni dell’ex attaccante bianconero

Ravanelli a Sky Sport ha parlato di Inter Juve, sfida di Supercoppa Italiana. Le dichiarazioni.

DIFFICOLTA’ JUVE – «La Juve fatica a fare gioco e spesso è costretta a fare lancio lungo vuol dire che non ci sono giocatori che si smarcano. C’è pigrizia Non è solo questione di qualità tecnica il fatto di mancanza di gol. Ad un certo punto può arrivare scoramento a livello mentale a quando si fa fatica a fare gol. Non c’è la cattiveria della grande squadra. E’ normale che l’Inter non gioca lungo, ha grande possesso palla e molte linee di passaggio. Vedendo le panchine di Inter e Juve fa capire la differenza tra le due squadre».

JUVE SENZA PRESSIONE – «La Juve dovrà essere brava in possesso palla a superare il pressing dell’Inter. Nei primi 17 minuti di Roma-Juve la Juve non usciva dalla propria area, va in difficoltà quando è pressata. E’ un banco di prova importante per tanti giocatori. La Juve gioca senza pressione. Ha tanti giocatori fuori e questa situazione potrebbe dare quella continuità per farle fare una grande partita. Non ha niente da perdere. Questa sera si vedranno le qualità di certi giocatori non solo dal punto di vista tecnico».