Retroscena Pirlo-Pogba: si sono sentiti, il tecnico l’ha messo in lista

© foto www.imagephotoagency.it

Retroscena Pirlo Pogba: si sono sentiti, il tecnico l’ha messo in lista. Tra i due c’è un rapporto di amicizia e stima

Tuttosport questa mattina scava alle radici del rapporto tra Andrea Pirlo e Paul Pogba (sempre chiacchierato in ottica di un possibile ritorno alla Juventus).

«Il francese sa benissimo che Pirlo ha inserito il suo nome tra le richieste di mercato in occasione della prima riunione in sede (…). Pirlo era stato il primo, fra i bianconeri, a rendersi conto dell’enorme talento del giovanissimo francese quando per la prima volta si era allenato con la Juventus, nell’estate del 2013. «Mister, questo è forte non lo lasciamo mica andare in Primavera», aveva detto a Conte al termine dell’allenamento. E Conte aveva semplicemente annuito perché anche lui si era reso conto di avere fra le mani un fenomeno e non un semplice talento. Nel corso delle sue stagioni in bianconero, Pirlo è sempre stato per Pogba un punto di riferimento calcistico importante, prodigo di consigli e dispensatore di affetto per il ragazzo. Quando Pogba ha saputo che Pirlo era diventato allenatore della Juventus gli ha mandato immediatamente un messaggio per congratularsi. E ovviamente c’era sottintesa una candidatura».

Condividi